VITA

Marc Niemann è un eclettico direttore d’orchestra, che vanta esperienza sia in campo sinfonico che operistico, e che sa offrire nelle sue interpretazioni non solo il gusto del dettaglio preciso, ma anche un approccio avvincente ed emozionale nel suo complesso. Nato ad Hannover in Bassa Sassonia, studia pianoforte e direzione d’orchestra a Hannover, Lubecca e Berlino. Già prima di conseguire il diploma finale, inizia a collaborare stabilmente con prestigiosi teatri e festival tedeschi, come direttore d’orchestra e maestro accompagnatore, scegliendo così un classico iter professionale.

Dopo questi prime esperienze professionali inizia a lavorare in qualità di Kapellmeister (direttore d’orchestra) al Teatro Statale di Braunschweig, Teatro Municipale di Pforzheim e Teatro Statale di Cottbus, sviluppando un vasto repertorio nei diversi generi musicali.
Oltre al repertorio tradizionale si dedica alla musica contemporanea, cosa che gli procura risonanza oltre i confini tedeschi, in particolare con la sua direzione dell’ opera „Cosima” di Siegfried Matthus e della prima mondiale di “Fürst Pücklers Utopia“ di James Reynolds nella Regia di Johann Kresnik.
Dalla stagione 2014/2015 è direttore musicale del Teatro Municipale di Bremerhaven e direttore principale dell’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven.
In questa posizione ha modo di sviluppare con successo il profilo musicale di questo organico, introducendo programmi concertistici innovativi e acquisendo nuove fasce di pubblico. La duttilità dell’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven si è ulteriormente perfezionata grazie al continuo confronto con lavori contemporanei (ogni anno si collabora continuativamente con un „Composer in residence”, per citare un esempio) e all’ impegno nei confronti dell’interpretazione storica, che culmina con la registrazione per CD, iniziata nel 2015, delle 9 sinfonie di Beethoven.

Working at Tao

D’altra parte ci si concentra anche sull‘ elaborazione di progetti innovativi come concerti in luoghi insoliti, proposte Cross-over (incontro della musica sinfonica con importanti esponenti della musica Jazz oppure Rock) e sopratutto in ambito Education (concerti per bambini / famiglie, concerti nelle scuole oppure asili / workshops per scolari).
Grazie alla somma di queste iniziative l’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven ha ottenuto un premio di riconoscimento dal Ministero della Cultura nell’ambito del programma „innovazione nel panorama delle orchestre tedesche”.
Grazie, tra l’altro, alla riscoperta dell’opera, quasi mai messa in scena , „matrimonio di sangue“, di Sandor Szokolay, ricostruita e diretta da Marc Niemann, il Teatro Municipale di Bremerhaven viene insignito nel 2015 con il „Premio Federale di Teatro“ del Ministero della Cultura, nell’estate 2016 è nominato dalla rivista specializzata „die Deutsche Bühne“ tra i „migliori teatri tedeschi“. Inoltre, in un sondaggio del 2018 tra critici teatrali condotto dalla rivista „Opernwelt“, Marc Niemann viene nominato „migliore direttore d’orchestra dell’anno“.
Marc Niemann ha vinto borse di studio e premi messi in palio da fondazioni quali la Oscar-und-Vera-Ritter-Stiftung, la Richard-Wagner-Stiftung e la Max-Grünebaum-Stiftung.
Quale direttore ospite Marc Niemann ha lavorato con numerose orchestre e prestigiosi festival, per citarne solo alcuni esempi l‘Orchestra Statale di Halle, i Sinfonici di Brandeburgo, l‘Orchestra di Sondershausen, i Berliner Sinfoniker, l‘Orchestra Filarmonica di Gera-Altenburg, la Filarmonia Statale Renana di Coblenza, l‘Orchestra Sinfonica di Wuppertal, la Filarmonica-Robert-Schumann di Chemnitz , la Nuova Filarmonia di Vestfalia, l‘Accademia di Potsdam, l‘Orchestra Statale di Schwerin, il Festival dell’opera lirica di Rheinsberg e il Beethovenfest Bonn.

scaricare curriculum vitae

FOTO